Infarto fatale per il marito, la moglie muore subito dopo

L'annuncio della morte dei coniugi (foto dal web)
L’annuncio della morte dei coniugi (foto dal web)

Vincenzo Iacolare e Maria Chianese sono una coppia di anziani che viveva a Villaricca, nell’hinterland napoletano. Dopo aver condiviso praticamente tutto in vita, sono rimasti uniti anche nel dolore: è stato prima il cuore del marito a cedere per un infarto, nel frattempo la donna ha chiamato i soccorsi. Mentre questi stavano arrivando, però, la moglie si è sentita male ed è a sua volta morta di crepacuore. Inutili i soccorsi dei medici del 118, in quanto per gli anziani coniugi non è stato possibile fare nulla.

Vi sono dei precedenti recenti di coppie di anziani che muoiono nel giro di poche ore, a causa del dolore: a inizio anno, Luciano Vito Donatiello di 88 ani e Antonia Lettieri 87, due coniugi, residenti a Teora, piccolo centro in provincia di Avellino, tra quelli che subirono i maggiori danni nel terremoto del 1980, sono deceduti a poche ore di distanza. Prima ha ceduto il cuore di lui, dopo qualche ora quello della consorte. La vicenda è del tutto simile a quella di due anziani coniugi residenti a Passo del Bidollo, località di Colbuccaro di Corridonia, nel maceratese, Quinto Gianfelici, 88 anni, e sua moglie Annita Cingolani, di un anno più anziana, deceduti a sette ore di distanza.

GM