”Mamma aiutami, ho mal di testa”. Poi avviene la tragedia!

(Websource)
(Websource)

Tragedia nella cittadina veneta di Conegliano, precisamente nel comune di Costa. Sebastiano Grava, bimbo di soli 5 anni, è morto per un aneurisma dopo aver trascorso un pomeriggio in piscina. Il piccolo si era lamentato con la mamma per un improvviso e fortissimo mal di testa, poi è arrivata la febbre e successivamente è finito in coma. Tutto in brevissimo tempo. Una corsa disperata in ospedale e due ore in sala di rianimazione non sono serviti per salvare il bambino che non ce l’ha fatta.

In lacrime la mamma: ”Ancora non ci credo. Correva a cento all’ora”. L’ipotesi al vaglio è che il bambino sia stato ucciso da una malformazione a un vaso sanguigno. La famiglia, oltre alla mamma, Stefania, di 37 anni, era composta dal papà Riccardo, 41 anni e dal fratello Edoardo, 10 anni.

M.O.