Giovane papà annega per salvare la figlia di 6 anni nello stesso giorno del funerale di suo padre

papà annega per salvare la figlia di 6 anni fonte websource
papà annega per salvare la figlia di 6 anni fonte websource

E’ morto nel disperato tentativo di salvare la figlia di 6 anni dall’annegamento. Il destino beffardo a voluto che la tragedia si consumasse poche ore prima del funerale di suo padre, nonno della bimba. Il giovane papà si chiamava William Moritz, aveva solo 28enne. L’uomo si è tuffato nelle gelide acque di Jacksonville Beach, in Florida, per strappare la figlia Maddy da morte certa. Nonostante il padre sia riuscito a riportare la figlia a riva le condizioni del 28enne sono sembrate subito gravissime. Entrambi sono stati portati in ospedale, dove i medici hanno dichiarato il decesso del ragazzo.

La famiglia Moritz  ha deciso di annullare la cerimonia funebre a seguito della tragedia. “Era la persona più buona del mondo” ha detto la madre della vittima all’emittente Action News Jax. “Non c’era mai stato un momento in cui non ha messo gli altri prima di se stesso”.

LC

Il tg del giorno in meno di tre minuti