La coetanea lo cancella da Facebook, lui prende la decisione estrema

Facebook (Dan Kitwood/Getty Images)
Facebook (Dan Kitwood/Getty Images)

Un 15enne di origine albanese ha deciso di farla finita nelle scorse ore per una ragione che lascia basiti: negli ultimi tempi l’adolescente sarebbe stato rifiutato da un’amica e coetanea, che era arrivata anche a cancellarlo da Facebook, probabilmente per i continui messaggi che riceveva. La tragedia è avvenuta a Carpenedolo, nel bresciano, dove il giovanissimo è salito sul punto più alto del santuario della Madonna del Castello.

Inquieta la dinamica di quanto accaduto: poco prima di lanciarsi nel vuoto, infatti, il ragazzino ha postato su Facebook delle foto che ritraevano il paesaggio sottostante, come se volesse lanciare un ultimo appello. Inoltre, su Instagram, il 15enne ha lasciato due date: quella di nascita e il 25 aprile, come se volesse evidenziare in maniera macabra l’inizio di un epitaffio virtuale.

Il corpo del 15enne, morto sul colpo e la cui famiglia è ben inserita nel tessuto cittadino, è nella sala mortuaria dell’Ospedale Civile: sarà sepolto nel cimitero locale.

GM