“Ti droghi ancora?”, De Andrè reagisce malissimo

(Websource)
(Websource)

Le interviste di Fabrizio Cruciani alla trasmissione La Zanzara di Radio 24 riservano sempre sorprese e solitamente suscitano grandi polemiche. E’ il caso dell’intervista fatta dal giornalista al cantante Cristiano De Andrè, autore di un’autobiografia appena uscita intitolata “La versione di C.”. I toni all’inizio sono stati soft. Cruciani annunciando che sarebbe andato al sodo ha chiesto a De Andrè: “Ti droghi ancora? Qualche canna ti capita di fartela? E la cocaina?”. Il cantante sorpreso sulle prima incassa il colpo e con un po’ d’imbarazzo risponde cercando di sdrammatizzare e confessando di aver anche fatto uso di eroina dai 14 ai 19 anni. Più tenta di rispondere più il suo disagio diventa evidente, ma quando Cruciani anziché cambiare argomento si appresta a fare l’ennesima domanda sulla sua tossicodipendenza De Andrè perde le staffe: “Mi facevo di eroina e cocaina e lo racconto. E’ un libro pieno di gossip, si può prendere qualsiasi pagina e parlarne. Ho scritto un libro, c’è un tour e non capisco perché dobbiamo parlare della droga”. A quel punto Cruciani gli dice che voleva fare una domanda sul rapporto tra sesso e droga e De Andrè gli risponde così: “Se vuoi parlare del rapporto tra sesso e droghe perché non ti fai tu? Non parlo di questo. Se vuoi leggi il libro”. A quel punto il giornalista gli dice se preferiva parlare di sua figlia (in orfanotrofio a 14 anni, n.d.r.) e lui sbotta: “Vai a cagare, sei uno stronzo. Io interrompo questa stupida ed insignificante intervista. Cruciani, sei ignorante, capra. Sei un gossipparo del cazzo!”.

Qui potrete trovare l’audio della litigata.

F.B.