Pellegrini, Lippi o Brocchi? No, ecco il nuovo allenatore del Milan

Milan (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
Milan (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Si stanno facendo tantissimi nomi per la panchina del Milan. Cristian Brocchi, dopo questi risultati non troppo positivi in sella alla panchina rossonera, sembra sempre più destinato ad una non conferma, anche se la finale di Coppa Italia e le ultime due partite di campionato decideranno tutto. Manuel Pellegrini, allenatore del Manchester City in attesa di lasciare il posto a Pepe Guardiola, non diventerà l’erede di Brocchi, come ha confermato anche Adriano Galliani nel prepartita di Milan-Frosinone. E anche Marcello Lippi non tornerà su una panchina del campionato italiano visto che diventerà il coordinatore delle giovanili della Nazionale italiana.

L’ultima idea in ordine di tempo, e ora quella più probabile, è quella che porta a Vincenzo Montella, attuale tecnico della Sampdoria, che piace a Berlusconi fin dal 2013 quando allenava la Fiorentina. Anche lo scorso anno era stato tra i papabili alla panchina rossonera, ma poi arrivò Mihajlivic. Ora però il suo nome torna di moda. Liberarsi dalla Samp non sarebbe un problema visto che col Presidente Ferrero avrebbe già un accordo per liberarsi in caso di chiamata di un grande club.

M.O.