Stava facendo il suo lavoro: portavalori massacrato a bastonate

Andrea Foglia (Facebook)
Andrea Foglia (Facebook)

Una guardia giurata di 37 anni, Andrea Foglia, originario di Novi Ligure, è stata uccisa ieri sera, a Trino Vercellese, durante un tentativo di rapina. In base a quanto si è appreso finora, Foglia aveva appena ritirato l’incasso presso una sala slot quando è stato aggredito da un pluripregiudicato, di nazionalità italiana, che l’ha colpito al capo a bastonate, uccidendolo. Il responsabile dell’atroce delitto, che ha lasciato sgomenta una comunità intera, è già stato arrestato.

Il corpo privo di Andrea Foglia è stato rinvenuto in un prato, in mezzo all’erba, a Gabiano. Il giovane uomo lavorava come autista per un’azienda di Basaluzzo. A dare l’allarme è stata proprio la ditta per la quale lavorava perché il gps segnalava che il furgone era fermo da troppo tempo a Gabiano. A un certo punto, il furgone ha ripreso a muoversi e, grazie alle indicazioni del gps, è stato rintracciato e fermato a Stroppiana. A bordo del mezzo, c’era un uomo, posto immediatamente sotto interrogatorio, e accusato ora dell’omicidio.

GM