La bimba sta morendo, il suo bassotto non la abbandona

Nora Hall con la sua mamma (Facebook)
Nora Hall con la sua mamma (Facebook)

Nonostante abbia solo quattro mesi, Nora Hall è stata già colpita da un ictus che le ha causato una paralisi totale del sistema nervoso, ragione per la quale è ricoverata in terapia intensiva da settimane presso il Minneapolis ‘s Hospital Chidren in coma farmacologico. Secondo i medici, non vivrà a lungo e anzi più resta in vita, più va incontro alla possibilità di un attacco di cuore traumatico e fatale. Per evitare tutto questo, i suoi genitori, Mary e John hanno deciso che entro la fine di questa settimana staccheranno le macchine che la tengono in vita.

Così, al momento, l’unica cosa che possono fare è godersi gli ultimi giorni con lei, così come sta facendo il loro cane bassotto di 8 ann, molto legato alla bambina fin dalla sua nascita, il quale – dopo che è stato dato il consenso perché entrasse nella camera di ospedale dove la bimba è ricoverata – non si allontana per un solo istante dal capezzale della piccola. Viste le gravi condizioni della piccola paziente, mamma Mary ha chiesto infatti che il bassotto partecipasse a quel momento triste per tutta la famiglia, così da non ritrovarsi trascurato o solo in mancanza dei suoi padroni. Mai però si sarebbe aspettato la donna che il cane potesse reagire in quel modo, come ha spiegato lei stessa commossa dall’accaduto.

GM