Papà e mamma muoiono a tre mesi di distanza

Simona e Maurizio (Web)
Simona e Maurizio (Web)

Si è spento domenica pomeriggio, alla casa del Vento rosa di Lendinara, un hospice per malati terminali, Maurizio Bonagurio, 45 anni, insegnante e marito di Simona Sedazzari, 44 anni, la dipendente del Comune di Rovigo uccisa anche lei tre mesi fa da un cancro. Un destino tragico che si è portato via due giovani genitori a causa della stessa malattia e che ora lascia orfani due bambini piccoli. Un fatto che ha sconvolto amici e parenti, preoccupati specialmente per i due figli, un maschio e una femmina, di 6 e 8 anni, che sono rimasti senza genitori nel giro di poche settimane. Quando morì la donna si sapeva che il marito stava male, ma nessuno pensava o forse voleva credere che anche per lui la fine fosse così vicina.

La triste vicenda ha scosso l’intera comunità di Cavazzana dove i due erano molto noti, visto che partecipavano attivamente alla vita del paese con i loro bambini ed erano stimati e ben voluti da tutti.