Italia, tra infortuni e cali di forma, Conte cambia l’Italia: ecco l’undici all’Europeo

Antonio Conte
Antonio Conte (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Antonio Conte, a pochi giorni dall’inizio dell’avventura europea, ha ormai deciso di cambiare la sua Italia, rispetto all’idea che aveva avuto negli ultimi mesi. Questo a causa dei tanti infortuni che hanno colpito i suoi giocatori e i numerosi cali di forma che hanno interessato altrettanti calciatori azzurri. E dunque, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, se fino a un mese fa l’Italia avrebbe dovuto schierarsi col 3-4-3, ora si passerà al 3-5-2. Questo il primo grande cambiamento.

L’unica cosa che rimane intatta è il blocco Juve in difesa (Buffon in porta, Barzagli-Bonucci-Chiellini centrali). Poi cambia il resto. Sulle fasce avrebbero dovuto agire Darmian e Florenzi, ma se il terzino del Manchester United viene confermato a sinistra, col passaggio al 3-5-2, Florenzi si trasforma in mezz’ala e come esterno sinistro va Candreva, che retrocede dal tridente d’attacco. Senza Verratti e Marchisio, finiti nel frattempo ko, insieme a Florenzi in mezzo ci sarà Thiago Motta regista (o De Rossi) e Parolo dall’altra parte. In avanti la coppia Eder-Pellè, con El Shaarawy che a sua volta ‘retrocede’ in panchina per far spazio a un centrocampista in più.

M.O.