Cecchi Paone: “Pannella si innamorò di me”

(Web)
(Web)

Alessandro Cecchi Paone, mostrando forse poca sensibilità e poco rispetto per una persona scomparsa soltanto pochi giorni fa, si è lasciato andare ad una confessione in merito al suo rapporto con Marco Pannella, morto dopo una lunga malattia il 19 maggio scorso. Il giornalista ha rivelato che l’amicizia che lo legava al leader dei Radicali nascondeva in realtà ben altro tipo di rapporto. “Nel ’94-’95, Pannella veniva spesso mio ospite a Cronaca in diretta, in Rai – ha raccontato l’attuale direttore del Tg4- Io ero sposato, non percepivo ancora la mia natura, ma lui sì. Ebbe una sorta d’innamoramento. Un giorno dichiarava all’Ansa che avrei fatto il direttore di Tg, un altro che avrei fatto il segretario dei Radicali – ha aggiunto ancora il giornalista – Cosa che mi propose. Io ne ero entusiasta, ma sul piano personale non ricambiavo. Dopo, quando ho scoperto di essere gay, mi sono sempre piaciuti i ragazzi giovani. Amo poter trasmettere la mia esperienza, il mio sostegno. Credo che lui fosse uguale. Non eravamo fatti per stare insieme”.

F.B.