Fabrizio è scampato due volte alla morte, poi la tragedia

(foto dal web)
(foto dal web)

Un incidente stradale devastante è avvenuto  nel tardo pomeriggio di oggi in viale Repubblica, alla periferia di Oristano, all’ingresso della città sarda.
La povera vittima è il 40enne Fabrizio Serra, residente a Cabras. L’uomo  era alla guida di un’Ape diretta verso il capoluogo, che si è scontrata contro una panda che viaggiava verso il ponte di Babau.
Nello schianto, il suo mezzo, si è praticamente disintegrato. Serra è deceduto sul colpo, nonostante l’intervento dei soccorsi.
Sul luogo, i pompieri, la polizia municipale di Oristano che ha effettuato i rilievi del caso. Da una prima ricostruzione dei fatti, la vittima avrebbe invaso la corsia.
Serra, negli ultimi anni era rimasto coinvolto in almeno altri due incidenti, l’ultimo dei quali a dicembre, quando aveva rischiato di essere investito mentre camminava lungo la strada tra Riola e Nuraghi. Oggi la tragedia, l’ennesima in questi tre giorni neri sulle strade italiane. E’ di questa sera infatti la notizia di un altro gravissimo incidente avvenuto sulla Fi-Pi-Li che ha provocato la morte di due bambine di 5 e 12 anni.

MD