“E’ solo un mal di testa”, dramma per una 23enne

Jessica Margareci (Web)
Jessica Margareci (Web)

Erano alcuni giorni che Jessica Margareci, una ragazza di 23 anni residente a Messina, aveva forti mal di testa. Così pressanti e insopportabili che la giovane si era recata per ben due volte al Pronto Soccorso dove le visite e gli esami strumentali ai quali era stata sottoposta non avevano dato alcun motivo di preoccupazione, almeno secondo i medici. Eppure qualcosa non andava e i mal di testa continuavano incessantemente. Mercoledì mattina la drammatica svolta. Il nipote 14enne della ragazza è andato a svegliarla e l’ha trovata morta nel suo letto. Inutile la chiamata al 118 e l’intervento dei sanitari che non hanno potuto far altro che constatare il decesso di Jessica. La procura di Messina ha aperto un’inchiesta sulla vicenda. Si tenteranno di capire le cause della morte della 23enne e le eventuali responsabilità e negligenze dei medici che l’avevano visitata presso il Pronto Soccorso. A breve sulla salma, che da due giorni è a disposizione della procura, verrà disposta l’autopsia e quando arriveranno i risultati si riuscirà a comprendere meglio questa morte assurda e inaspettata.

F.B.

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO