Lo sguardo triste dell’orso chiuso in gabbia (VIDEO)

(Youtube)
(Youtube)

Un orso bianco chiuso in gabbia nel centro commerciale Grandview a Guangzhou, in Cina per intrattenere i clienti che possono scattare selfie davanti a lui: gli animalisti dell’organizzazione ‘Animals Asia’ non ci sono però stati e hanno pubblicato su Youtube un video per denunciare la sua situazione. Contestualmente hanno deciso di lanciare una petizione per chiedere la chiusura del centro commerciale, definito da alcuni animalisti “lo zoo più triste del mondo”.

La struttura infatti ‘ospita’ anche altri animali come trichechi e volpi artiche. Denunciano gli animalisti, in particolare Dave Neale, responsabile del programma Animal Welfare di Animals Asia: “La lista delle cose di cui avrebbe bisogno un orso polare è molto lunga, ma si può rispondere che l’unica cosa di cui un orso polare ha davvero bisogno è vivere libero in natura”.

GUARDA VIDEO

GM