(Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)

(Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)

Clamorosa e scioccante rivelazione fatta da una delle artiste più acclamate a livello internazionale, Marina Abramovic. L’artista di origini serbe, ma naturalizzata statunitense, famosa per le sue performance dal vivo dal grande impatto emotivo, ha lasciato tutti senza parole questa volta non per un suo numero d’arte, ma per alcune parole sulla sua vita privata che stanno suscitando numerose polemiche: “”Ho avuto tre aborti. Un figlio sarebbe stato un disastro per la mia carriera. Ognuno ha un’energia limitata nel proprio corpo e con un bambino so che avrei dovuto dividerla. Secondo me c’è una ragione per la quale le donne non hanno successo in campo artistico come gli uomini. Il mondo è pieno di donne talentuose. Perché allora gli uomini ricoprono sempre le posizioni più importanti? È semplice. Amore, famiglia, bambini – una donna non vuole sacrificare tutto questo”.

La Abramovic ha poi allargato il discorso anche alla vita di coppia: “Certamente ho sognato di trovare l’uomo perfetto, un uomo che non volesse cambiarmi. Il matrimonio non è materia mia ma il mio sogno è di avere quelle domeniche mattine, dove fai colazione e leggi il giornale in compagnia di qualcuno”. La donna, ora alle soglie dei 70 anni, a chi le chiedeva se avesse qualche rimpianto per queste sue scelte di vita ha poi risposto decisa e categorica: “Non riesco a pensare a una vita diversa da questa”.

F.B.