Tragedia alla gara di tuffi, ecco il video choc

Andrej Beuc al momento del tuffo fatale (Youtube)
Andrej Beuc al momento del tuffo fatale (Youtube)

Tragedia incredibile durante una gara di tuffi freestyle in Slovenia. Il protagonista suo malgrado è Andrei Beuc, 34enne esperto tuffatore da grandi altezze e idolo locale. L’uomo dopo essere salito sul ponte Aleksandra Karađorđevića, sul fiume Drina, ha eseguito un tuffo a volo d’angelo accompagnato dall’ovazione della folla che assisteva alla sua impresa. Una volta entrato in acqua, apparentemente senza problemi, si sentono gli applausi della gente che subito si trasformano in un silenzio di terrore. Infatti Andrei riemerge dall’acqua per alcuni istanti, è in difficoltà e prova a chiedere aiuto. Poi scompare sott’acqua. I gommoni con i soccorritori a bordo arrivano subito, erano già lì nei pressi. Due sub si tuffano per cercare di salvarlo. Purtroppo tornano a galla a mani vuote. Infatti il corpo di Andrei, subito andato a profondità considerevoli, non si è ancora trovato.

Ecco le immagini non adatte ad un pubblico sensibile: