Terremoto, si risveglia e per lui non c’è più nulla

Terremoto (ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)
Terremoto (ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)

Ad Amatrice le scosse continuano ad imperversare creando disagi a chi sta cercando di salvare chi ancora si trova sotto le macerie. Tra le tante storie che arrivano dal piccolo comune laziale c’è quella del piccolo Gabriele, 8 anni. Per il bambino d’improvviso l’estate spensierata in famiglia si è trasformata in un inferno ed ora per lui non c’è più nulla. Solo al mondo, Gianluca Pedicone e la moglie Letizia Francis, padre e madre del bimbo non ce l’hanno fatta e stessa sorte è toccata alla sorellina di Gabriele, Martina, 10 anni, ritrovata anche lei senza vita, poco dopo, sotto le macerie. Il tutto è avvenuto a Gallinaro, una piccola frazione di Amatrice.

La famiglia da tempo viveva a Roma, Letizia, 40 anni, non ce l’ha fatta così come il marito Gianluca. In città, in serata si doveva tenere il Gallinarock, con ospiti gli Almamegretta. I parenti delle vittime hanno deciso di non annullare l’avvenimento e di dedicarlo a tutte le vittime.

Antonio Russo