”Balotelli è senza cervello”. Un ex compagno attacca l’attaccante del Nizza

Mario Balotelli (Photo credit should read VALERY HACHE/AFP/Getty Images)
Mario Balotelli (Photo credit should read VALERY HACHE/AFP/Getty Images)

Mario Balotelli sta facendo parlare di sè anche nella sua nuova avventura francese, al Nizza. Ma questa volta soprattutto in positivo, cosa che non gli accadeva da tempo. L’ex rossonero sta ritrovandosi sul campo ed è questa la più bella notizia per lui e per il calcio italiano. Ma il passato, inevitabilmente, ogni tanto torna prepotente e così, ci ha pensato un suo ex compagno di squadra nell’Under 21 italiana a far tornare a parlare di sè in senso negativo.

Salvatore Bocchetti, difensore dello Spartak Mosca ed ex Milan, intervistato dal programma russo Kul’t tura, ha rilasciato dichiarazioni pesanti sull’ex compagno Balotelli: ”E’ completamente pazzo. Una volta in ritiro stavamo mangiando, si arrabbiò e lanciò un piatto di pasta in faccia a Marco Motta, solo perché lui lo aveva preso prima. E ci furono altri episodi simili. Capite cosa intendo? È senza cervello, è un buon giocatore, ma se non si ha la testa… Un’altra volta il ct ci diede delle ore libere, noi uscimmo tutti con la divisa della Nazionale, lui indossò jeans e giacca di pelle”. Chissà come reagiranno i media francesi a questo racconto di Bocchetti su Balotelli.

M.O.