12enne non torna da scuola, la trovano a fare sesso nel parco

(Websource/archivio)
(Websource/archivio)

Una ragazzina di soli 12 anni di Cremona mercoledì scorso era andata a scuola come tutti i giorni. Poi però all’ora di pranzo non era tornata a casa. Pare non fosse la prima volta che la dodicenne non si recava a casa dopo la scuola e così i genitori hanno iniziato a preoccuparsi solo qualche ora dopo quando ormai era già sera. A quel punto sono andati alla polizia per denunciare la scomparsa della figlia e gli agenti hanno iniziato le ricerche in città. Intorno alle 23 gli agenti hanno notato due ragazzi appartati nel parco di Porta Mosa ed è risultato subito fin troppo evidente che tra i due era stato appena compiuto un atto sessuale. Lei era proprio la dodicenne e lui era invece un ragazzo di 19 anni per il quale, vista la flagranza di reato, è subito scattato il fermo di polizia. La ragazzina è stata portata all’ospedale per tutti gli accertamenti del caso, mentre per il 19enne si è aperta l’indagine per aver compiuto atti sessuali con una minorenne. Entrambi poi sono stati riportati alle rispettive famiglie  che non dubitiamo avranno molto di cui discutere coi propri figli.

F.B.