Voleva somigliare a Schwarzenegger: ora gli amputeranno le braccia -FOTO

valdir-segatoVoleva somigliare al suo idolo Arnold Schwarzenegger: ora perderà le braccia e forse la vita. E’ questo l’altissimo prezzo che Valdir Segato, brasiliano di 48 anni con la passione per i muscoli, rischia di dover pagare per il suo sogno.

L’uomo infatti,non soddisfatto dei risultati conseguiti con la palestra ha deciso di ricorrere a una scorciatoia però decisamente pericolosa: iniettarsi una sostanza oliosa nelle braccia per rendere i bicipiti enormi. Il risultato è stato sbalorditivo: in 5 anni i sui bicipiti che misuravano 30 centimetri di circonferenza sono arrivati a 60 ma ben presto è arrivato anche il conto in termini di salute.

La sostanza che si inietta è il Synthol, una sostanza oleosa composta al 95% da acidi grassi che il corpo umano non è in grado di assimilare può avere conseguenze devastanti.

Nonostante gli ammonimenti dei medici Valdir si è spinto oltre, perpetrando con le iniezioni: “Ho raddoppiato i miei bicipiti, ma ho ancora voglia di farli diventare più grandi. Il mio sogno è quello di poter usare la mia muscolatura per ottenere qualcosa e fare carriera”. Il drammatico epilogo ora però sembra inevitabile.
valdir-injects-synthol-into-his-arms

valdir-flexes-in-the-street

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO