Madre porta il figlio 16 enne in motel: “Volevo solo divertirmi”

     

    Heather Frye, madre di un ragazzo di soli 16 anni, ha pensato che per divertirsi con suo figlio e avvicinarsi maggiormente a lui fosse necessario drogarsi insieme. Così ha deciso di dare al ragazzo una massiccia dose di eroina in una squallida stanza di motel in un paesino dell’Ohio. Voleva sballarsi insieme a lui. La donna ha assunto un mix di eroina e fentanil – un potente antidolorifico – e ha invitato il figlio a fare la stessa cosa. Evidentemente Heather non ha assolutamente pensato alle conseguenze, a quello che poteva accadere. Il mattino dopo quella terribile notte che doveva in teoria essere una notte di sballo la donna è stata ritrovata riversa a terra, ancora viva, ma in gravissime condizioni. Suo figlio Andrew invece era morto