Anziane misteriosamente aggredite

Anziane (Websource/archivio)
Anziane (Websource/archivio)

Si cerca di fare luce su quanto accaduto a Treviso, dove due anziane sorelle di 83 e 85 sono state inspiegabilmente aggredite. Le sorelle sono state sorprese nel loro appartamento nel vicolo Marco Polo, poco distante dalla stazione. Nella palazzina nessuno ha sentito nulla, il fattaccio probabilmente è accaduto nel tardo pomeriggio, ma la denuncia ai Carabinieri è arrivata solo poco dopo le 20:15, quando una delle due sorelle è riuscita a trascinarsi sino all’ingresso avvisando alcuni condomini che a loro volta hanno messo in allarme il 118 e le forze dell’ordine.

Le due donne sono state immediatamente trasferite al pronto soccorso Ca’ Foncello e hanno ricevuto una prognosi che va dai 40 ai 60 giorni. Le anziane sono state picchiate violentemente, riportando svariate fratture. Gli inquirenti, che stanno cercando di ricostruire l’accaduto hanno ipotizzato come ipotesi quella della rapina. Il mistero però c’è, visto che i presunti ladri sembrano non aver trafugato nulla dall’abitazione delle sorelle. Anzi, nell’armadio sono stati ritrovati ancora intatti i risparmi delle due (varie migliaia di euro). L’ipotesi furto nelle ultime ore non sembra convincere molto i Carabinieri che starebbero battendo anche altre piste.

Antonio Russo