“Ho ricevuto un sms sconvolgente dalla sorella della mia ragazza”

nintchdbpict000276933693
(Websource / Sun)

“Ho fatto una sveltina con la sorella della mia fidanzata a una festa e ora mi ha detto che diventerò papà”. Comincia così una lettera anonima indirizzata alla rubrica “Dear Deidre” sul Sun. “Uscivo con la mia ragazza da sei mesi – racconta il malcapitato – e abbiamo un rapporto focoso”. Il nostro racconta la genesi della sua relazione amorosa fin nei dettagli (“Ho perso la verginità con lei”, confida, “ed è stato fantastico”), in una sorta di crescendo il cui finale, però, è tutt’altro che roseo. Il quadretto comincia a scomporsi quando la fidanzata lo invita alla festa per il 21° compleanno di sua sorella. “Non avevo mai conosciuto la sua famiglia prima di allora – spiega – ma sua sorella mi è piaciuta sin dal primo momento che l’ho vista. E credo che anch’io le piacessi… Quando abbiamo ballato insieme non ha fatto altro che strusciarmi addosso le sue tette. A un certo punto la mia fidanzata mi ha detto che era meglio se ce ne andavamo, perché l’indomani avremmo dovuto entrambi lavorare. Così sono salito in bagno al piano di sopra e mentre mi stavo lavando le mani è entrata sua sorella e ha chiuso la porta a chiave dietro di sé”. “Ha cominciato a baciarmi – prosegue – e non potevo credere a quanta foga avesse. Ho preso ad accarezzarla e lei mi ha fatto capire che non le bastava. Così l’abbiamo fatto”. Purtroppo per lui, la cosa non è finita lì. “Ultimamente mi sono concentrato di più sulla mia fidanzata, ma mia sorella mi ha appena avvisato tramite sms che è incinta e che io sono il papà”. E “mi ha detto anche che se non lo dico io a sua sorella, lo farà lei”, conclude. Proprio un bel pasticcio.

La risposta della psicologa Deidre Sanders è come sempre pragmatica: “Fare sesso con la sorella della sua ragazza è stato stupido. E fare sesso non protetto è veramente da irresponsabili. A preoccuparmi è soprattutto il fatto che una creatura innocente nascerà in mezzo a tutto questo casino. Ma non si lasci prendere dal panico. Può darsi che la sorella della sua ragazza fosse già incinta o che abbia fatto sesso con qualcun altro dopo quella scappatella con lei. Le dica che un rapporto tra voi non potrà funzionare, che vuole una prova certa della gravidanza e della sua paternità. Se il figlio è effettivamente suo, dovrà dirlo anche all’altra e non si aspetti che la prenda bene. Inoltre dovrà farsi carico del nuovo arrivato sia economicamente sia – e direi soprattutto – dal punto di vista affettivo”. Forza e coraggio!

EDS