Schianto terribile: un albergatore e sua moglie tra le lamiere

Tito Savini (Facebook)
Tito Savini (Facebook)

Tito Savini, 63 anni, notissimo albergatore di Bellaria Igea Marina, e a sua moglie Laura Castellani, 62, originaria di Rimini, hanno perso tragicamente la vita in un incidente stradale sull’A14, nel tratto tra Faenza e Forlì, in direzione Sud verso Ancona. Si trovavano a bordo di una Smart Fortwo, che si è scontrata lateralmente con una Fiat Tipo, il cui conducente è rimasto illeso, durante un sorpasso. Entrambe le auto sono finite fuori strada. Sul posto, sanitari del 118 con due ambulanze e l’auto col medico a bordo e i Vigili del Fuoco del distaccamento di Faenza, con una squadra. Per i due coniugi non c’è stato nulla da fare, erano deceduti praticamente sul colpo.

Con queste parole il Sindaco di Bellaria Enzo Ceccarelli ha voluto ricordare le vittime: “Al di là che fosse un imprenditore stimato, Tito era un grande amico personale, così la sua splendida moglie Laura. Li ricordo con commozione e tristezza”. Il pensiero del primo cittadino è poi andato ai due figli della coppia: “Sono vicino con il cuore a loro che in questo momento porteranno un grande peso nel cuore e sulla schiena”. Tito Savini era considerato uno dei pionieri del turismo sulla costa romagnola.

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO

GM