In un parcheggio con un uomo: “Ecco cosa aveva nella vagina”

(Websource / Metro)
(Websource / Metro)

Ventiquattro buste di eroina nascoste nella sua vagina. Non si può dire che Tabitha Bidgood manchi di ardimento e ingegnosità: “doti” che però non le sono bastate a sfuggire al radar della Polizia, da cui è appena stata arrestata. La donna, riferiscono gli agenti, era stato in grado di occultare nel suo corpo un carico di droga del valore di circa 50.000 dollari. Secondo quanto riferiscono i colleghi di The Citizens Voice, Bidgood, 26 anni, è stata arrestata in un parcheggio di Plymouth, in Pennsylvania, assieme a un uomo di 33 anni, Clarence Anderson, residente a Wilkes-Barre e descritto dalla Polizia come il suo “braccio destro”. I due sono ora detenuti presso la Lackawanna County Prison per traffico di droga e dovranno affrontare un rituale procedimento giudiziario.

(Websource / Metro)
(Websource / Metro)

EDS