Aggredita brutalmente dal partner, che la riduce così… – FOTO

Carleigh Hager dopo l'aggressione (foto dal web)
Carleigh Hager dopo l’aggressione (foto dal web)

Carleigh Hager ha spiegato di essere stata brutalmente aggredita dal suo ex, che lei chiamava il suo “principe azzurro”, dopo il rientro a casa da un matrimonio e ora spera – dopo il ricovero in ospedale – che la sua esperienza serva ad altre donne per uscire da relazioni violente. Alla donna è stata strappata a morsi la lingua, una parte dell’orecchio e ha il viso tumefatto sopra l’occhio sinistro. I medici hanno dovuto cucire la maggior parte della sua lingua e per tre settimane la giovane non è stata in grado di mangiare.

Ha raccontato Carleigh Hager a un’emittente televisiva: “Immediatamente ho cominciato a perdere sangue, era fuori di testa, io gridavo ancora più forte e ha lui cercato di soffocarmi con il mio stesso sangue. Ha usato la mano destra per tapparmi il naso e non riuscivo a respirare”. L’uomo ha anche tentato di soffocarla nel letto, così sono intervenuti i loro amici, bloccandolo appena in tempo dopo aver fatto irruzione nella stanza da letto. Il fidanzato ha anche seguito la giovane in bagno, intimandole di smetterla di urlare.

Dopo l’aggressione, gli amici hanno creato una pagina GoFundMe per coprire le spese mediche, raccogliendo in un solo giorno circa 18mila dollari. La giovane intanto lancia un appello ad altre donne nelle sue condizioni: “Non bisogna mai lasciare che ti dicano che non sei nulla, non lasciare che prendano il vostro spirito e vi dicano che non sei abbastanza, che non si può fare nulla. Esci con i tuoi amici. Fai qualsiasi cosa in questo mondo. Perché non è un uomo chi ti tratta così. Questo non è qualcuno che ti ama”.

GM