Inter, ko con la Samp fatale a De Boer: ecco chi lo sostituirà

Frank de Boer (Photo credit should read MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)
Frank de Boer (Photo credit should read MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)

L’ennesima sconfitta stagionale dell’Inter, 1-0 a Genova contro la Sampdoria, ha dato molto probabilmente la spallata finale alla panchina di Frank de Boer, già a rischio nelle scorse settimane. Settima sconfitta in 14 partite, il 50%, una situazione che in qualche modo il club neroazzurro deve arginare. In campionato la squadra è lontanissima non solo dalla vetta, ma anche dalla zona Champions League, che era l’obiettivo minimo stagionale. In Europa League, invece, giovedì contro il Southampton in trasferta ci si gioca il passaggio del turno. Al termine della gara di Marassi di ieri, il tecnico olandese ha risposto così alle voci sul suo esonero: ”Io ho sempre molta fiducia nella squadra, possiamo uscire da questo momento che è molto difficile. Abbiamo tanta qualità ma evidentemente non è sufficiente. La situazione è complicata, ma io ho fiducia. Poi chiedete alla società”. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, l’esonero è già deciso, la società ha stabilito un cambio in panchina, ma deve solo fissare la data. O immediatamente, quindi prima della partita di giovedì, o direttamente dopo la sosta, che arriverà al termine del prossimo match di campionato contro il Crotone in casa. Sono 4 le ipotesi più accreditate per la panchina neroazzurra: Stefano Pioli e Francesco Guidolin come allenatori italiani, Leonardo, come tappabuchi, o Laurent Blanc, per un progetto forse un po’ più lungo. Nella giornata di oggi si capirà qualcosa in più in merito.

M.O.