Vita troppo noiosa: coppia si lancia in un’avventura incredibile

Websource/dailymail.co.uk
Websource/dailymail.co.uk

Una coppia inglese ha deciso di cambiare vita ed è entusiasta della nuova scelta: addio al noioso Regno Unito e nuova casa nella campagna ungherese. Julia Pryke e Gareth Shone hanno abbandonato i loro lavori (lei parrucchiera e lui ciabattino) per comprare una fattoria nel villaggio di Gadacs. 3000 sterline per ripartire da zero, senza sfarzosità e circondati dalla natura. La coppia al momento è impegnata nei lavori di ristrutturazione della fattoria, non certo in perfette condizioni. Una doccia all’aperto nonostante le temperature vicine allo zero, pannelli solari per il riscaldamento e la compagnia del loro cane Pepper: ecco tutto ciò di cui hanno bisogno per essere felici. Per cucinare accendono loro stessi il fuoco, anche se hanno acquistato una stufa a legno ad un prezzo di 70 sterline. Ad oggi la spesa giornaliera per la sopravvivenza ammonta 6 sterline (circa 7 euro), anche se hanno intenzione di abbattere i costi tagliando sul cibo. Sono infatti pronti a coltivare loro stessi verdure e frutta, allevando inoltre galline e conigli. La fattoria era stata abbandonata per 5 anni prima dell’acquisto e inizialmente i due avevano parecchi dubbi sul fatto che fosse la cosa giusta da fare.

I primi mesi sono stati i più difficili perché erano necessari dei lavori che evitassero crolli e ulteriori danni all’abitazione. Julia tra i due era la più ricca, essendo ereditiera di una coppia benestante di Johannesburg. Quando si era trasferita in Inghilterra per unirsi a Gareth ed iniziare la carriera da parrucchiera i genitori si erano già detti contrari. Ma la vita inglese per lei era troppo noiosa e quindi aveva bisogno di una nuova avventura, nonostante la madre ed il padre l’abbiano definita “infernale”. I due ammettono che la location sembri vagamente quella di uno dei libri di Stephen King, ma adorano il nuovo stile di vita. Affrontare le sfide che ogni nuovo giorno mette loro di fronte è eccitante e fino ad oggi sono sempre riusciti ad avere la meglio.

C.C.