“Quell’uomo brizzolato viene scambiato per mio padre, ma…”

La famiglia di Lisa Hatherly (foto dal web)
La famiglia di Lisa Hatherly (foto dal web)

Lisa Hatherly ha ammesso che ha perso il conto del numero di volte in cui le persone hanno scambiato il suo uomo dai capelli brizzolati per il suo papà. La 32enne sostiene però che quell’uomo gli sta dando una sintonia a livello sessuale che non aveva mai avuto prima. Cris, questo il nome del 65enne compagno di vita di Lisa Hatherly, ha addirittura ben undici anni in più del padre di lei: la coppia ha la stessa differenza di età che c’è tra l’attore Mel Gibson e la sua donna, Rosalind Ross, che attualmente è incinta. “Sono stata attratta da Cris un minuto che l’ho visto. La differenza di età non importa. Mi è piaciuto il modo in cui si comportava”, ha raccontato la 32enne spiegando che sin dall’inizio avevano ben cinque rapporti sessuali al giorno.

Il loro incontro avvenne dieci anni fa, poi nell’ottobre 2011 Lisa e Cris si sposarono: ora hanno una figlia Jamie-Lee, di sette anni, e un figlio Harley, cinque anni. A causa di questi cambiamenti nella loro vita, i rapporti sessuali tra i due si sono ridotti, ma l’amore che li tiene uniti è invece rimasto uguale. Spiega ancora Lisa Hatherly: “Facciamo sesso in mezzo alla natura selvaggia quando andiamo a fare una passeggiata o nella parte posteriore della vettura ogni volta che abbiamo un po ‘di tempo da soli”. I due si sono conosciuti nel 2006 a un raduno di motociclisti e hanno attraversato momenti molto difficili: “Era la festa del papà 2007 quando mio padre mi ha chiamato per dire che stava per rinnegarmi. Ero sconvolta. Mi ha detto che fino a quando Cris sarebbe rimasto nella vita mia non voleva esserci anche lui”.

Poi però quelle incomprensioni passano e il padre di Lisa è stato al loro matrimonio. Altre difficoltà sono invece legate a come la coppia appare agli occhi della gente: “La differenza di età non causa alcun problema, sobo le altre persone che sembrano avere il problema”, chiosa Lisa, che sembra non avere alcuna intenzione di stare ad ascoltare il giudizio della gente sul suo rapporto con Cris.

GM