Giallo a Rovigo: c’è un delitto dietro all’incidente?

(Web)
(Web)

A Donada, piccola frazione di Porto Viro, in provincia di Rovigo, una donna di 82 anni è stata trovata senza vita nella propria abitazione finita in fiamme. In un primo momento si era pensato che l’anziana fosse morta soffocata dal fumo prodotto dal rogo, ma successivamente sul suo corpo sono state trovate delle evidenti tracce di arma da taglio. La pensionata, Miranda Sarto, è stata invece uccisa e gli aggressori hanno pensato bene di dare alle fiamme la sua casa per sviare le indagini. La scoperta del misfatto è avvenuta intorno alle ore 19:00 di ieri, quando una parente ha notato il fumo uscire dalle finestre. Subito sono partiti i soccorsi, con Carabinieri e Vigili del Fuoco ad accorrere sul posto, ed una volta estinte le fiamme è stato trovato anche il corpo di Miranda Sarto ormai senza vita. I segni di violenza sono emersi dopo una doverosa ispezione effettuata sul cadavere. In un secondo momento sono arrivati anche i carabinieri del Nucleo Investigativo, con l’intento di rilevare qualche traccia lasciata dai malviventi.

S.L.