Quello che faceva ai malati è abominevole

Una scena ripresa dalle telecamere (Foto ps)
Una scena ripresa dalle telecamere (Foto ps)

Rubava il cibo destinato ai malati: autore dell’ignobile gesto un cuoco dipendente di una clinica romana. Si tratta di un 59enne italiano, inserviente della struttura, portava via quotidianamente generi alimentari destinati ai pazienti: li nascondeva dentro al suo armadietto per poi portarli all’esterno abilmente occultati all’interno di uno zaino. Ad incastrarlo le delle telecamere di videosorveglianza: ora è indagato per furto aggravato. Dopo l’ultimo raid, all’uscita della clinica, il 59enne ha trovato ad attenderlo gli uomini della Polizia. Nello zaino che aveva indosso sono stati trovati generi alimentari appena rubati.

LC