“Giocate con me?”. Virale l’appello del bimbo in carrozzina

(Archivio/Websource)
(Archivio/Websource)

Si chiama Nicola Arrisicato, ha solo dieci anni e frequenta la quinta elementare. Eppure Nicola è già un campione di basket in carrozzina. Siciliano, vive a Palermo, non ha però qualcuno con cui giocare che abbia la sua stessa età e deve accontentarsi di allenarsi con gli adulti. Il piccolo cestista è costretto sulla sedia a rotelle dalla nascita poiché affetto da spina bifida, malattia davvero invalidante che non è riuscita però mai a fermare il grande amore per lo sport del piccolo. Recentemente Nicola ha pubblicato un video nel quale lancia il suo appello che, attraverso i social network, sta facendo il giro del web. Purtroppo di ragazzi così appassionati allo sport come lui a Palermo non ce ne sono oppure il piccolo non li conosce ed è per questo che ha lanciato in rete il suo video. E’ stato il suo pediatra, Salvo Fedele, che per primo ha pensato di aiutarlo pubblicando il video appello del bimbo sui social. La sua storia ha commosso anche Alex Zanardi che ha ripubblicato il video sulla propria pagina Facebook, lanciado un appello perché si possa trovare qualcuno dell’età di Nicola che possa giocare con lui al suo sport preferito, la pallacanestro. “Il mio amico Nicola cerca ragazzi della sua età per giocare a basket paralimpico a Palermo altrimenti dovrà continuare ad allenarsi solo con gli adulti: amici di Palermo, ci siete?”, ha scritto l’atleta riscuotendo moltissimi apprezzamenti.
BC