(Websource/ metro.co.uk)

Quando si parla di esseri umani non si può mai generalizzare, né tanto meno fare di tutta l’erba un fascio. Questa lezione l’ha imparata di certo l’anziana signora Sally, 98enne costretta in ospedale per un intervento al ginocchio che le ha provocato delle complicazioni ai reni. Chi potrebbe mai far del male ad una donna di questa età, amata da tutti e che addirittura trova le forze per fare del volontariato nel centro di assistenza per animali dove ha lavorato per 42 anni? Beh, la risposta la danno i ladri che hanno fatto irruzione a casa sua, rubando il suo anello di fidanzamento ed una collezione di cani ornamentali che avevano per Sally un grande valore affettivo.

Una finestra sul male

Tutt’altro che affettivo è invece il costo delle finestre distrutte dai delinquenti per fare entrare nel suo appartamento, con la donna privata di tutte le sue ricchezze che non può sostenere date le sue condizioni economiche e fisiche. Quando tutte le speranze nel genere umano sembrano dunque venire meno, ecco spuntare invece la luce in fondo al tunnel. Una vicina della signora, tale Sarah Mason, che la conosce da più di 10 anni, ha deciso di aprire un fondo di beneficenza per far si che tutti i conoscenti di Sally possano effettuare donazioni e darle così una mano. L’idea è quella di accumulare circa 3mila sterline per sostituire le finestre rotte e cambiare anche la porta di ingresso e del retro, in modo da preservare la sua abitazione da ulteriori incursioni di malintenzionati. L’idea ha funzionati sin da subito, con circa 1.500 sterline raccolte in sole 24 ore.

Se fai del bene, riceverai del bene

“Per me è una mamma adottiva. Facciamo tutto insieme, è una donna così gentile e cara…non merita tutto questo” ha affermato Sarah. Parole di sostegno sono arrivate anche dagli ex colleghi del centro: “Non potevamo credere a ciò che le era successo. Sentiamo molto la sua mancanza e non vediamo l’ora che si riprenda e torni da noi. Le siamo grati per tutto ciò che fa e siamo contenti di poter contribuire per recuperare, anche solo in parte, tutto ciò che ha perso”. I veri amici si vedono nel momento del bisogno e Sally, ora che è in difficoltà, è riuscita a ricevere indietro tutto il bene che ha distribuito nei suoi intensi 98 anni.

S.L.

 

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO