Ma cosa fa? Ecco con chi ha fatto sesso questa donna – VIDEO

(Websource/thesun.co.uk)

Una donna è attualmente ricercata dalla polizia negli Stati Uniti dopo che si è scoperto che ha fatto sesso con un cane in un video disgustoso subito diventato virale. Ambra Finney, 33 anni, è la prima persona ad essere accusato di zoorastia a Warren, nello stato dell’Ohio dopo che la città ha introdotto una nuova legge contro atti sessuali nei confronti di animali. La località americana è stata costretta a cambiare le sue leggi dopo che uno dei vicini di Finney, tale Salvador Rendon di 61 anni, è stato condannato per aver fatto sesso con i suoi cani l’anno scorso. La nuova normativa è stata promossa in quanto i colpevoli potevano essere imputati soltanto per crudeltà verso gli animali. Ambra Finney sarebbe stata ripresa nel pieno di atti sessuali svolti con il suo cane, ma lei insiste sul fatto che il video non sia reale.

Amore contro natura

Il detective Nick Carney però la smentisce affermando: “Lei afferma che il video sia falso, ma per tutti coloro che l’hanno visto appare evidente in contrario. E’ decisamente autentico”. Ed ora è stato spiccato un mandato di cattura nei confronti di Ambra, a seguito delle denunce scaturite dalla diffusione della clip sul web. Carney ha detto di aver sentito la Finney al telefono, la quale gli ha riferito di trovarsi fuori città e che si presenterà di persona quando tornerà la prossima settimana. La pagina Facebook della 33enne tra l’altro mostra diverse fotografie di cani e gatti. Intanto il suo sito social a tema animalista è stato sommerso di messaggi di odio. La ragazza abita nella stessa strada di Salvador Randon, che ha passato 30 giorni dietro alle sbarre per poi essere messo in libertà vigilata a seguito di atti di crudeltà verso gli animali, e rischia 6 mesi di galera nel caso in cui venga condannata per aver fatto sesso con un animale.

S.L.