Lo sbirro ‘impazzito’: ecco cosa fa alla moglie incinta -VIDEO

(Websource / Mirror)

Uccisa a coltellate da un poliziotto “impazzito”. Questa la tragica – e per molti versi surreale – sorte toccata a una donna incinta in un affollato supermarket di Bogotà, in Colombia. A nulla sono valsi i tentativi degli altri clienti del negozio di sottrarla alla furia dell’agente, che – dettaglio certo non secondario – era suo marito. Il video che vi proponiamo immortala quei drammatici istanti.

Il “fattaccio” si è svolto qualche settimana fa nel quartiere di Tunjuelito. La povera Angie Katerine Herrera stava facendo la spesa in un supermarket della città in cui viveva, quando il consorte – che in quel momento non era in servizio -ha cominciato a darle addosso. Il killer, Frey Vincente Ardila Velázquez, ha poi tirato fuori un coltello e letteralmente massacrato la moglie. Come detto,gli altri clienti – increduli e a loro volta terrorizzati – hanno cercato di fermarlo, ma evidentemente non è bastato. Nel filmato registrato dalle telecamere di sicurezza, poi pubblicato online e subito diventato virale, si vede il tizio che respinge due donne, una delle quali finisce malamente a terra. Poi, dopo aver ucciso la donna, esce come nulla fosse e si dà alla fuga. I testimoni e alcuni passanti che hanno assisito al delitto, però, l’hanno fermato e trattenuto fino all’arrivo della Polizia, da cui è poi stato arrestato. L’accusa di cui deve rispondere è quella di omicidio. Amici e vicini di casa della vittima e del suo assassino hanno raccontato ai media locali che da qualche settimana i due non facevano altro che litigare. Nulla, però, avrebbe mai lasciato presagire un finale così triste e drammatico.

 

EDS