I bimbi giocano nella vasca, poi un urlo: genitori sconvolti

(websource/archivio)

Due bambini di sei e sette anni, di origine somala, sono morti per una scarica elettrica provocata dal phon con cui giocavano. E’ accaduto a Kehrsatz, vicino a Berna, nella serata di domenica. In quel momento, i piccoli stavano facendo il bagno. Fa sapere la polizia cantonale che i genitori sono intervenuti tempestivamente per evitare la tragedia e hanno tirato fuori i bimbi, gravemente feriti e privi di sensi. Immediato il trasporto in ospedale, ma la Rega, la guardia aerea svizzera di soccorso, non è riuscita a salvarli. I due piccoli si sono spenti poco dopo l’arrivo al nosocomio, mentre ora le indagini dovranno chiarire se i genitori li abbiano lasciato incustoditi.

Qualche ora prima, una tragedia simile si era consumata a Mesoraca, in Calabria: vittima una ragazza di 18 anni che stava facendo il bagno e aveva deciso di caricare il suo cellulare con una ciabatta elettrica appoggiata al bordo della vasca. Questo però è caduto nell’acqua e non sarebbe scattato il salvavita, poiché la famiglia, al fine di ridurre i consumi, si era collegata alla fornitura elettrica bypassando il contatore. Il padre della giovane è stato denunciato per furto di energia elettrica e per la conseguente morte della figlia. Un’anno fa, nel cagliaritano, la tragedia di Linda Marroccu, che sarebbe rimasta uccisa da una scarica elettrica sprigionata da una stufa difettosa collocata nel bagno della casa.

In precedenza, era deceduta Francesca Spennato, a causa di una imprudenza a Melissano, nel basso Salento: l’adolescente era appena rientrata a casa con un’amica e si erano preparate qualcosa da mangiare, poi la fatalità al momento di staccare la spina al forno a microonde. Leggendo l’ultimo rapporto Eurosafe, si apprende che in Italia sono circa 3 milioni e 200 mila gli incidenti domestici. Di questi il 6%, ovvero oltre 240 mila, ha cause elettriche, come rilevato dal Censis. Ben otto milioni di italiani, evidenzia il rapporto, hanno impianti non a norma. L’incidente domestico fatale più diffuso è quello della caduta in casa, ma nel nostro Paese le cause elettriche fanno una vittima al giorno.

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO

GM