La piccola Maria ha commosso tutti: “Questa la mia storia”

(websource/archivio)

Un anno fa, Maria – sette anni appena – è stata travolta da un’auto a gran velocità proprio sotto casa. Quel tragico momento venne visto dalla sua mamma, che era vicino a lei. La bambina andò in coma a causa dei gravi traumi riportati: aveva infatti contusioni polmonari, fratture, un trauma cranico e una emorragia interna. Ciò nonostante, la piccola ha lottato come una guerriera e oggi sta molto meglio, tant’è che ha invitato tante persone a seguire il suo esempio, con queste parole contenute in una lettera: “Ciao, io mi chiamo Maria e vi voglio dire una cosa, dovete essere dei guerrieri. Spero che stiate meglio e che torniate a stare con i vostri amici. Vi saluto sia grandi e piccoli. Siete dei guerrieri. E un grande bacio a tutti gli angeli che lavorano lì”.

Giuseppe Foti, direttore dell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione, ha così commentato la vicenda della piccola Maria: “Spesso chi lavora in Terapia Intensiva, non conosce il finale della storia dei propri pazienti. Si lavora alacremente, si affronta la parte peggiore della malattia, ma una volta che la condizione clinica è stabilizzata, i pazienti vengono trasferiti nei reparti di degenza ordinaria e quindi alle riabilitazioni dove viene svolta una parte altrettanto rilevante del processo terapeutico: riportare alla normalità chi ha lottato fra la vita e la morte per settimane in un letto di Terapia Intensiva”.

Sottolinea il Direttore Generale della ASST di Monza Matteo Stocco: “Quella di Maria è una delle tante storie che vengono affrontate ogni giorno dai nostri professionisti con tatto, passione, coinvolgimento ed esperienza. È grazie a loro se il San Gerardo è diventato un punto di riferimento regionale e nazionale per le situazioni più gravi”. Ora la bambina può raccontare il dramma che ha vissuto e nel frattempo è tornata ad andare a scuola e a coltivare le sua passioni, ma nel cuore le resta la riconoscenza a quei medici che le hanno permesso di tornare a vivere.

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO

GM