Schianto fatale, una giovanissima vita ha fine così nella notte

Tragedia a Somma Vesuviana, comune della città metropolitana di Napoli. In seguito ad un drammatico incidente infatti, un giovane di 19 anni ha perso la vita la scorsa notte. Erano le 4.00 del mattino quando il conducente di una Fiat Punto, un ventenne di Marigliano, ha perso il controllo del veicolo ed è andato a sbattere contro il muro di un’abitazione a bordo della strada. Per il ragazzo alla guida ed un amico di 17 anni soltanto qualche ferita lieve, ma l’impatto è risultato fatale per la terza persona a bordo della Punto, il 19enne Bruno Ponzo. Il giovane è morto sul colpo per via delle gravi lesioni riportate nello schianto, le cui cause sono ancora da accertare. La salma di Bruno è stata portata al Policlinico di Napoli per un’autopsia ed in seguito è stata riconsegnata alla famiglia. Fresco di diploma presso il Liceo Scientifico “C. Colombo” di Marigliano, Bruno Ponzo frequentava la facoltà di Farmacia dell’Università Federico II di Napoli. I funerali della giovane vittima si terranno domani mattina alle 11.30 presso la Chiesa Colleggiata di Santa Maria delle Grazie.

S.L.

IL TG DI OGGI 21 FEBBRAIO