Dramma per un operaio di 19 anni: atroce incidente sul lavoro



Michele Cavallaro (Websource)

Michele Cavallaro, 19 anni, originario di Monselice e residente a Stanghella con i genitori e la sorella stava svolgendo il proprio lavoro alla 24-7 srl, un’azienda che produce mattonelle per il marchio Northstone. Il giovane è stato vittima di un tragico incidente ed è  rimasto schiacciato tra un braccio meccanico per il trasporto di materiale pesante e un contenitore di piastrelle. Le dinamiche dell’accaduto sono ancora tutte da chiarire così come eventuali responsabilità. I colleghi del ragazzo hanno cercato disperatamente di liberarlo dalla morsa del braccio che lo ha ucciso mentre qualcuno chiamava i soccorsi. Giunti sul posto i sanitari purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 19enne. A quanto si apprende Michele si era diplomato come geometra pochi mesi fa e questo che aveva iniziato da poche settimane era il suo primo lavoro. Le autorità hanno sequestrato l’apparecchio che ha ucciso il ragazzo mentre sul corpo è stata disposta l’autopsia.
TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO

F.B.