Terribile! E’ ciò che vorremmo non accadesse mai – VIDEO

(Websource/thesun.co.uk)

Questo è il terribile momento in cui una donna viene costretta ad andare per casa sua dopo essere stata costretta da intrusi armati di martello durante una rapina. La vittima, una 44enne della quale non è stato diffuso il nome, è stata afferrata per il collo e ha dovuto marciare da una stanza all’altra alla ricerca di oggetti di valore da consegnare ai malintenzionati. Le telecamere di sicurezza installate nell’abitazione hanno ripreso la scioccante rapina avvenuta a Perth, in Australia. La polizia sta usando queste inquietanti immagini in un appello rivolto al pubblico per aiutare a identificare i ladri, che hanno colpito intorno alle 21:00 dello scorso 20 gennaio.

Modus operandi

Si pensa che gli uomini abbiano fatto irruzione attraverso una finestra prima di cercare la loro vittima terrorizzata per costringerla a mostrare loro la casa. Nel video si vede un uomo spingere la donna, mentre un altro li segue con un grosso martello. In un comunicato della polizia si legge: “Intorno alle 20:55 due maschi sono entrati in una casa su McMillan Street dove hanno mandato in frantumi il vetro di una finestra. La 44enne inquilina era da sola in casa in quel momento. Uno dei rapinatore ha tenuto la vittima per il collo, mentre l’altro prendeva gli oggetti di valore, armato anche di martello. I due sono poi fuggiti via lungo McMillan Street.”

S.L.