Marco Baldini (ritaglio video)

Dopo la denuncia di Adriano Celentano che ha parlato di sconosciuti che provano a entrargli in casa e i post rabbiosi di Francesco Facchinetti, interviene Marco Baldini: “Ho vissuto per lungo tempo nella paura. A volte, ho ancora timore dei creditori”. Spiega il conduttore radiofonico: “Ogni volta che sento parlare di queste faccende mi viene la pelle d’oca. Anche io in passato sono stato vittima di minacce e ritorsioni e vivevo nella paura. Fino a qualche mese fa vivevo con il terrore di uscire di casa. Ho avuto una persona che mi perseguitava, era arrivata ad aspettarmi sotto il portone e a minacciare di fare del male a me e la mia famiglia. Quando ci penso sono terrorizzato”.

Dice ancora l’ex spalla di Fiorello: “Non tutti sanno che quando si è un personaggio pubblico esposto molte persone pensano che debba essere tu a risolvere i loro problemi. In passato non ho addirittura denunciato perché avevo paura di cosa potesse pensare la gente. Spesso, al di fuori delle telecamere, si pensa che ogni cosa fatta da un personaggio più o meno noto sia fatta per attirare attenzioni, ma non è così”. Marco Baldini fa infine riferimento ai suoi problemi passati col gioco d’azzardo: “Nonostante oggi mi senta molto più tranquillo la paura dei creditori c’è sempre”. E conclude spiegando di essere dovuto anche uscire di casa armato di spranga.

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO

GM