(websource/Facebook)

Un messaggio criptico e misterioso e poi sparisce nel nulla. Luigi Celentano, un ragazzo originario di Meta di Sorrento, è scomparso lo scorso 12 febbraio. Qualche giorno prima di far perdere le sue tracce, il ragazzo di 18 anni aveva pubblicato su Facebook un elenco di 18 numeri apparentemente senza alcun significato ma che potrebbero rappresentare la chiave per ritrovarlo. Ad occuparsi del caso anche la famosa trasmissione “Chi l’ha visto” che ha parlato di un possibile caso di bullismo. La stessa tesi è confermata dalla mamma di Luigi che ha raccontato del disagio espresso dal proprio figlio: “Voglio cancellare la mia identità, voglio cambiare sembianze, voglio cambiare il mio volto”, avrebbe detto il ragazzo. Lo stesso Luigi ha scritto in un commento a quel post del 4 gennaio di 18 numeri che quella sequenza “ha un significato”. L’attenzione degli inquirenti è ora rivolta a questi numeri per capire il legame con la sparizione del ragazzo.

C.C.