”Perché gli uomini preferiscono le donne dell’Est”. Polemica su Rai 1

”La minaccia arriva dall’est. Gli uomini preferiscono le straniere. Sono rubamariti o mogli perfette?”. Questa frase e questa domanda finale hanno scatenato un vespaio di polemiche sul web dopo che, nel programma di Rai 1 ”Parliamone sabato”, rubrica di La vita in diretta, in onda sabato pomeriggio, è andato in scena un dibattito di questo genere. Una discussione con tanto di ospiti in studio, capitanati dalla conduttrice in studio Paola Perego. Il culmine c’è poi stato quando, attraverso una grafica, sono stati snocciolati i 6 punti che spiegherebbero, secondo gli autori del programma, il valore aggiunto in base al quale gli uomini italiani, e non solo loro, preferirebbero o dovrebbero preferire le donne straniere, in particolare dei paesi dell’ex Unione Sovietica, quelli dell’Est. Sul web ci si chiede se sia uno scherzo o se stiano facendo sul serio.

Gli ospiti in studio che hanno dibattuto su questi 6 punti sono stati: Marta Flavi, il direttore di Novella 2000 Roberto Alessi, l’ex Miss Italia Manila Nazzaro, una ragazza, Marina, di origine ucraina, una coppia, lui di Savona e lei siberiana, l’attore Fabio Testi (al quale la conduttrice chiede una testimonianza, “tu sei stato con donne dell’est meravigliose, come Anita Ekberg”, Testi precisa “non era tanto dell’est, era svedese”). La Perego poi cita Donald Trump, il quale ”ha scelto ben due mogli dell’est Europa, la prima moglie Ivana Marie Zelníková da Zlìn, Repubblica Ceca, e l’attuale, Melania, nata Melanija Knavs, da Novo Mesto, Slovenia”. Inizia Fabio Testi: ”Non è una minaccia, semmai un regalo. Minaccia per le donne italiane perché c’è un minimo di differenza. Per noi latini, italiani, parli di una donna bionda, occhi azzurri, fisicata…”. Quest’ultimo aggettivo inalbera Manila Nazzaro, che si alza e dice: “E allora io, terrona pugliese?”. Testi prosegue raccontando di ”un amico, fidanzato con una ragazza di Mosca che per il suo compleanno lo ha portato in Russia, sono andati insieme in un bordello, gli ha fatto scegliere un’altra ragazza e si sono divertiti tutta la notte insieme: come fai a non innamorarti di una donna così, giustamente?”. I pareri sono contrastanti e il dibattito si accende. Partono poi alcuni servizi, in particolare sulle agenzie online dove si trovano queste ragazze. Insomma, un dibattito che davvero non è piaciuto a nessuno.

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO

M.O.

loading...