Il ristorante di Los Angeles definito dalla presentatrice tv Cat Deeley come ‘terribile’ ha ‘colpito di nuovo’insistendo sul fatto che tale giudizio sia stato inadeguato. La Deely, 40 anni, ha avvertito i suoi fan di stare alla larga dal locale di cucina italiana ‘Tom George’ in seguito alla sua esperienza di domenica scorsa da lei stessa bollata come disgustosa attraverso una moltitudine di tweet pesantissimi. Sulla sua pagina Facebook, il ristorante ha replicato svelando di aver provato a replicare al malessere di Cat Deeley offrendole la cena a prezzo dimezzato, senza successo. La star televisiva era così arrabbiata con ‘Tom George’ (il quale ha delle succursali a Budapest, in Ungheria) da stroncarlo su Twitter, sia per quanto riguarda il cibo proposto che per quanto concerne il personale (“Com’è il direttore di questo posto? Un deficiente!”).

Torna a trovarci

Cat ha infine rincarato la dose aggiungendo: “Questo è il ristorante più disgustoso e terribilmente gestito che il suo manager può essere descritto solamente come un dilettante. Da evitare a tutti i costi! #tomgeorge”. La risposta del locale su Facebook è stata la seguente: “Noi prendiamo in considerazione ogni tipo di feedback poiché abbiamo bisogno di fornire il miglior servizio possibile ai nostri clienti. Ma nel caso di Cat Deeley non abbiamo potuto fare niente. Non le piaceva il cibo della casa e così abbiamo provato a rimediare con dei biglietti omaggio su ogni sua consumazione, ma lei ha cominciato a postare un sacco di messaggi inadeguati su Twitter, nonostante i nostri sforzi nel cercare di assecondarla. Ad ogni modo Cat Deeley è sempre la benvenuta nel nostro ristorante, se lei vorrà offrirci ancora una possibilità. Del resto c’è un motivo se abbiamo un così alto numero di ottime recensioni”.

Spilorcia

Nel frattempo il cameriere che l’ha servita ha rivelato che la donna non ha lasciato alcuna mancia, nonostante le proteste della celebrità non fossero legate affatto alla condotta del personale di sala. Questa persona le ha anche scritto su Twitter sotto alla foto che ritrae uno scontrino riportante un forte sconto riguardo al cibo consumato: “Ti ho rispettato e servito con amore”, e lei ha controreplicato: “Non me la prendo con te, ma con il tuo manager, davvero scortese e maleducato. E poi il cibo era terribile. Rispetto ed amore dovrebbero essere mostrati a tutti, così come l’attenzione per i dettagli. Giusto per essere chiara, il mio ordine è arrivato al tavolo in modo errato per ben cinque volte, ed una portata era assolutamente immangiabile. Questo è un servizio che corrisponde allo zero per me”.

S.L.

 

IL TG DI OGGI 21 MARZO