serpente

(Facebook)

Bianca Dickinson è una mamma sotto choc. Anche se il suo si tratta di un pericolo scampato, la sola idea di quello che sarebbe potuto accadere farebbe venire i brividi a chiunque. Che l’Australia non sia solo la terra di canguri, ma anche di enormi e velenosi serpenti lo si sapeva. Ma quando un rettile di quelle dimensioni e di quella pericolosità passa a qualche centimetro dalla propria figlia di soli 2 anni la questione cambia completamente prospettiva. La mamma ha pubblicato la foto su Facebook scrivendo: “Oh mio Dio. Serpenti in movimento…Ero fuori a scattare qualche foto alla mia bambina e mi è sembrato di aver visto qualcosa muoversi lì sotto. Era una giornata molto ventosa e così in quel momento ho pensato che fosse una corteccia di albero spostata dal vento. Solo rivedendo la foto a casa mi sono resa conto che quella cosa marrone così massiccia che stava passando accanto alla mia bimba era un serpente molto velenoso. Non poso credere a ciò che è accaduto. Solo per pochissimo non l’ha toccata”.

F.B.