Il figlio morì un anno fa: ora è di nuovo mamma

(foto dal web)

Era il 28 gennaio 2016 quando Edoardo Antoniazzi, un bimbo di soltanto 16 mesi di Moriago della Battaglia ha perso la vita in un incidente automobilistico avvenuto durante l’escursione alle cascate Trafalgar, ai Caraibi. Il piccolo si trovava in compagnia di mamma e papà, che avevano vinto un viaggio in crociera, trasformatosi poi in un vero e proprio incubo. Come raccontato nei giorni scorsi, la famiglia viaggiava a bordo di un pulmino messo a disposizione dall’organizzazione del viaggio, che avrebbe subito la rottura dei freni finendo così fuori strada. Ai suoi funerali, una folla immensa si unì al dolore dei genitori.

Un anno dopo, nello stesso giorno in cui è avvenuto il dramma, i genitori del bimbo hanno avuto un’altra figlia, Ludovica, che per loro rappresenta la rinascita dopo un periodo davvero difficile. Alice, la mamma 31enne, non riesce a trattenere l’emozione mentre abbraccia la bimba e racconta: “Si, sono uguali. Non solo fisicamente, ma anche di carattere, hanno perfino le stesse espressioni del volto”. I bambini, a detta dei genitori, sono due gocce d’acqua, ma a lasciarli positivamente sconvolti è soprattutto il fatto che Ludovica sia nata nello stesso giorno in cui un anno prima era morto Edoardo.

“Una coincidenza che ci ha turbato molto, forse anche positivamente: è stato come dire ci sono ancora anch’io. Ma non nego che fino all’ultimo ho sperato che non fosse così” – dice la mamma del povero Edoardo Antoniazzi – “Il suo termine era il 3 febbraio, fino agli ultimi giorni ero convinta di arrivare alla fine della gravidanza, mi dicevano ‘si fa la luna’ vedrai che vai avanti”. Mamma Alice racconta ancora: “Sono rimasta incinta quasi subito l’abbiamo voluto per superare questo lutto, per ridare un senso alla vita. I medici e gli psicologi mi avevano detto che dopo simili traumi poteva essere difficile, e invece Ludovica è arrivata subito”.

GUARDA FOTO

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO

GM