Cruciani fa infuriare gli animalisti: “Ecco i miei agnellini…” – FOTO

 

Cruciani con le tre testine d’agnello a fianco (Facebook)

Giuseppe Cruciani non è nuovo a queste provocazioni e orami da diverso da tempo combatte una personale battaglia con gli animalisti e i vegani più accesi. Il tema, visto il periodo, è in questo caso il consumo di carne d’agnello. Come aveva già fatto in passato con un coniglio, l’altro giorno Cruciani si è fatto fotografare con tre teste d’agnello prese dal macellaio a cui ha dato anche i nomi: Ester, Richard e Asmodeo. Sul web Cruciani ha scritto: “Abbiamo un nuovo hashtag #tretestine. Consigliateci le vostre ricette per cucinare al meglio una prelibatezza pasquale: la testina di agnello”

Il presentatore ha poi aggiunto: “Io sono per la libertà a tavola, nessuno deve dirmi cosa devo o non devo mangiare”. Ma è chiaro che la sua provocazione sia stata poco gradita a tutti gli animalisti che proprio in questi giorni stanno facendo molte campagne affinché non vengano mangiati gli agnelli a Pasqua. Cruciani per rincarare la dose ha intervistato anche la famosa cuoca romana Anna Dente lanciandola con questo slogan: “Da 44 anni cucina testine di agnello, Anna Dente da noi promuove il consumo dell’agnello di Dio pasquale”.

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO

F.B.