Famiglia di allevatori trova un “unicorno” tra le proprie pecore

trova un "unicorno"
E’ stato trovato un unicorno in Islanda (websource)

Gli unicorni esistono davvero. Almeno per quanto riguarda il senso letterale del termine. Una famiglia di allevatori islandese ha infatti trovato un montone con un unico corno. I montoni di Erla Porey Olafsdottir hanno sempre avuto regolarmente due corna. Su un montone, tuttavia, queste sembrano essersi fuse insieme in un unico corno che presenta solamente una lieve biforcazione alla fine. Einhyrningur, che in islandese significa appunto unicorno, è il nome di questa originale creatura, che sarebbe stata accidentalmente lasciata sulle montagne, quando il resto del bestiame era stato radunato per l’inverno. Alcuni agricoltori avrebbero quindi avvistato l’animale, spargendo la voce di un unicorno che si aggirava sulle montagne. L’aspetto particolare del montone, accentuato dalla insolita conformazione delle corna, che sembrano tirare la pelle intorno agli occhi dandogli un aspetto un po’ esotico, hanno colpito la fantasia di chi lo ha visto e i gossip al riguardo hanno, probabilmente, salvato la vita a questo animale unico. “Le corna gli tirano la faccia, in particolare intorno agli occhi così da sembrare sempre un po’ sorpreso. Sembra come quelle persone che si fanno il lifting”, ha dichiarato Erla. L’allevatore, non reputando l’unicorno adatto alla riproduzione perchè avrebbe potuto tramandare la malformazione, aveva programmato di renderlo il protagonista principale del banchetto primaverile a base di pecora. Fortunatamente, il corno magico ha salvato il montone dal suo squallido destino. Lo zoo di Reykjavik lo ha infatti comprato e gli ha riservato un comodo recinto dal quale potrà mostrarsi orgoglioso ai visitatori. E visse felice e contento.

Lavinia C.

Tutte le News di Oggi – VIDEO