“Voleva tuffarsi in piscina”: il mistero della sposina precipitata dal 10° piano

(Websource / Sun)

Voleva tuffarsi nella piscina dell’hotel, ma è il volo dal balcone – a trenta metri da terra – le è stato fatale. E’ questa l’ultima “verità” sul caso di Kirsty Maxwell, la 27enne neosposina scozzese che è precipitata dal decimo piano di un Hotel di Benidorm, in Spagna. A rivelarla è Joseph Graham, il 32enne di nazionalità britannica arrestato in relazione a questa tragica vicenda. A suo dire, Kirsty sarebbe entrata nella sua stanza “per sbaglio” e vi sarebbe rimasta “senza parlare” per “una quarantina di secondi” prima di sparire nel vuoto. La Polizia sarebbe dunque al lavoro su questa ipotesi, mentre Oltremanica parenti e amici hanno lanciato una raccolta fondi per riportare la sua salma in patria.

A detta di Graham, dunque, la ragazza si sarebbe lanciata dal balcone del decimo piano “deliberatamente”: “voleva tuffarsi in piscina – dice – ma deve aver valutato male l’altezza”. Rivivendo quei tragici istanti, il 32enne ha raccontato agli agenti spagnoli di aver urlato: “E’ saltata!”. Dopo di che un altro ragazzo, avendo visto il suo corpo disteso vicino alla piscina, avrebbe allertato la Polizia. Gli ultimi istanti del “volo” sono stati ripresi dalle telecamere a circuito chiuso della struttura (ma il filmato non è stato ovviamente divulgato).

Graham, dal canto suo, continua a dichiararsi innocente – anche se ammesso che lui e il resto della comitiva avevano bevuto e consumato droga – e le indagini vanno avanti. L’identità dei quattro connazionali di Graham che erano in vacanza con lui è stata resa nota nelle scorse ore: si tratta di Ricky Gammon, 31 anni, Callum Northridge, 27, Daniel Bailey, 32, e Anthony Holehouse, 34. Il marito della vittima, Adam, 27 anni, si dice “distrutto dal dolore” e “affronto dalla perdita della donna che amavo”, ringraziando con l’occasione tutti coloro che hanno già raccolto oltre 30.000 sterline per dare alla povera Kirsty degna sepoltura nel suo paese.


TUTTE LE NEWS DI OGGI

EDS