Bimba autistica presa a schiaffi dall’autista dello scuolabus – VIDEO

Kaylee Rushing (foto dal web)

Un’autista di autobus è stata accusata di aver ripetutamente schiaffeggiato una bambina di sei anni con autismo, nonostante fossero emersi i suoi disturbi. La bimba può essere sentita urlare mentre una donna punta il dito contro di lei e le urla “no”, poi di fronte alla piccola che continua a piangere la colpisce due volte in faccia. L’episodio di violenza si è consumato in uno scuolabus a New Lenox, Illinois, un sobborgo di Chicago. Nel video la piccola americana, che si chiama Kaylee Rushing e che non è in grado di parlare, sembra afflitta dall’accaduto.

La madre della bambina, Madeline Norley, ha detto alla ABC 7 che, vedendo il filmato, ha avuto voglia di piangere, definendolo “disgustoso”. Nicholas Rushing, il padre, ha detto di aver visto il clip di sua figlia picchiata e di aver avuto “il cuore infranto”. Ha anche detto che non si era mai sentito così sconvolto prima nella sua vita. I genitori scoprirono l’accaduto solo perché il sovrintendente del distretto scolastico locale ha preso contatto con loro facendogli vedere il filmato ripreso dalle telecamere di sorveglianza.

Il signor Rushing ha detto che sua figlia Kaylee non ha subito ferite fisiche a causa dell’incidente, ma che quanto accaduto ha influenzato la sua personalità e il modo in cui reagisce agli sconosciuti. Pare che a scatenare l’episodio sia stato un altro bambino, che avrebbe sputato contro l’autista e questa per errore se la sarebbe poi presa con la piccola Kaylee Rushing. La dipendente dello scuolabus non era una dipendente distrettuale. La polizia di Lenox intanto sta investigando sull’incidente.

GUARDA VIDEO

GUARDA FOTO

GM